Una storia di confine ai tempi del Coronavirus

Una missione determinata da una situazione di necessità: fornire a Julija, di rientro in Italia da un viaggio in America Latina, un passaggio sicuro fino a casa. C’è solo un problema: io sono un cittadino italiano residente a Gorizia, lei è slovena, e ci troviamo agli inizi della peggiore crisi sanitaria e politico-economica dei nostri tempi.

Continua a leggere

Perché è sbagliato paragonare il caso Gozi al Rubligate della Lega

30/07/2019

Sul caso Gozi, poiché ha suscitato scalpore la sua recente nomina di Responsabile degli Affari Europei all’interno del governo francese, ho pensato fosse opportuno offrire un quadro che permettesse di contestualizzarne meglio la notizia.

Sandro Goziex sottosegretario alle Politiche Europee dei governi Renzi e Gentiloni – oltre ad avere un curriculum, una preparazione e un’esperienza da fare invidia, da novembre scorso è anche il presidente dell’Unione dei Federalisti Europei. Ha una visione dell’Europa (e del mondo) sicuramente diversa da quella di Salvini – che non ha perso tempo ad attaccare lui e il Partito Democratico, accusandoli di essere stati al servizio dei francesi – e non ha mai nascosto di condividere lo spirito europeista e riformista di En Marche!.

Continua a leggere

Lupi solitari

Quanto accaduto a Digione, domenica sera, confermerebbe il pericolo reale rappresentato dai cosiddetti “lupi solitari”, più volte segnalato nei rapporti dei servizi d’intelligence occidentali. Uno squilibrato al volante di una Clio, gridando «Allahu akhbar», si è scagliato contro dei pedoni investendone 13 in cinque diverse zone della città. A bordo dell’auto, secondo i primi rapporti delle agenzie di stampa, c’erano altri due passeggeri, ma non è chiaro il livello del loro coinvolgimento e si parla, per ora, di un solo arresto.

Continua a leggere